lunedì 10 giugno 2019

Bike Team Mandello al Challenger Master Lecco e alla Milano-Sanremo


Sempre numerosi, in questo scorcio di stagione, gli impegni agonistici per i ciclisti del Bike Team Mandello.
Sabato 8 giugno era di scena la cronoscalata da Lecco (località Canto) a Versasio, valida come prova del circuito del Challenger Master Lecco - Memorial Gilardoni.
Da segnalare un’altra brillante prestazione di Mirna Pasetti (14’33”20 il suo riscontro cronometrico), che ha chiuso trentunesima assoluta su un lotto di 82 corridori.
In campo maschile gran bella prova di Massimo Redaelli (per lui 11’33”16), sesto assoluto e secondo nei Master 4 (45/49).
Nella top ten anche Richard Colombo (12’44”99), decimo assoluto e secondo nei Master 3 (40/44). Sul podio pure Salvatore Dessì (14’13”17) 29° assoluto e secondo nei Master 6 (55/59).
Sfiora il podio, invece, Michele Zucchi (12’57”66), quattordicesimo assoluto e quarto nei Master 3 (40/44).
Presenti alla competizione anche Roberto De Marcellis (17’45”25), 65° assoluto e settimo nella fascia 65/69, e Severino Venini (23’55”57), 82° assoluto e quattordicesimo sempre nella fascia 65/69.
Domenica 9, poi, sei portacolori del Bike Team Mandello sono stati impegnati nella suggestiva Milano-Sanremo per amatori. Al via Mauro Rusconi, Antonio Gaddi, Marco Ligi, Salvatore Dessì, Christian Cannas e Giorgio Acquati.
Questo il commento del presidente Cannas: “Siamo giunti tutti al traguardo nonostante il chilometraggio proibitivo di quasi 300 chilometri. Doppia foratura per Dessì , ma tutti come detto sono transitati regolarmente sotto lo striscione d’arrivo, posto in corso Garibaldi a Sanremo. E’ stata una giornata non calda e a tratti abbiamo trovato la pioggia, specie prima di Genova. Vento forte sul mare e sole battente sulle due ultimi fatiche di giornata: la Cipressa e il Poggio”.
“Stesso percorso dei professionisti - aggiunge Cannas - ad eccezione della partenza e dell’arrivo per motivi logistici dovuti all’alto numero di partecipanti, circa un migliaio. In definitiva, davvero una bella esperienza”.
Questi i tempi dei sei ciclisti del sodalizio mandellese: Antonio Gaddi 10h 20’33”; Giorgio Acquati 10h 22’41”; Christian Cannas e Salvatore Dessì 10h  44’13”; Marco Ligi e Mauro Rusconi 10h 55’27”.

Nessun commento:

Posta un commento