domenica 30 giugno 2019

Varenna. La Pro loco replica a Ferrara: “Dichiarazioni inaccettabili”


Fulvio Manzoni, presidente della Pro loco di Varenna.

Non si sono fatte attendere le reazioni alla presa di posizione del capogruppo di minoranza di “Uniti per Varenna” in merito all’operato della Giunta Manzoni.
Nella sua nota, Paolo Ferrara scriveva tra l’altro: “L’etica tanto strombazzata dal sindaco non si applica per l’ufficio turistico? Il Comune finanzia l’Ufficio turistico della Pro loco e chi viene poi assunto? Un parente stretto di un consigliere (seppur stimato) di maggioranza… Due pesi e due misure? Forse non vi è incompatibilità di legge, ma l’opportunità di una tale situazione dov’è?”.
Questa l’immediata replica del presidente della Pro loco, Fulvio Manzoni:
“Ritengo inaccettabili le dichiarazioni del consigliere comunale di minoranza Paolo Ferrara che insinuano la mancata trasparenza nell’assunzione del personale della Pro loco che gestisce l’ufficio turistico di Varenna, mettendone in dubbio, se non la legittimità (e come mai potrebbe), la loro opportunità.
Voglio sottolineare come, finalmente, l’attuale amministrazione comunale, fin dall’inizio del suo mandato, non abbia mai interferito con le scelte e l’autonomia della Pro Varenna, instaurando con essa un rapporto di leale collaborazione per lo sviluppo turistico del paese.
Né il ssindaco, né la giunta municipale, né alcun altro membro dell'Amministrazione hanno mai condizionato, direttamente o indirettamente, le scelte in materia di personale dell’ufficio turistico.
Agli attuali dipendenti, che sono stati da me personalmente selezionati, voglio esprimere pubblicamente il mio ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto in questi ultimi mesi, che ha visto un crescendo di gradimento espresso dagli utenti per il cortese approccio e la professionalità dimostrata.
L’Info point infatti non è affatto allo sbando, come qualcuno ha scritto, ma sta svolgendo il suo compito al meglio, perché Varenna sia sempre più accogliente e attenta alle esigenze del turista”.
Fulvio Manzoni, presidente Pro loco Varenna

Nessun commento:

Posta un commento