venerdì 22 febbraio 2019

Giordana Bonacina si racconta: “I miei trent’anni di carriera nel fitness”


(C.Bott.) 1988-2018, trent’anni nel fitness, termine che a partire indicativamente dagli anni Novanta si associa sempre più frequentemente allo stato di benessere e alla forma fisica di ogni individuo.

Trent’anni nel fitness. E’ il traguardo raggiunto dalla mandellese Giordana Bonacina, le cui lezioni si tengono attualmente presso la Polisportiva Mandello e alla palestra “New 6Fitness” di Lecco.
Di recente Giordana ha frequentato corsi di aggiornamento sulla comunicazione e interazione con gli allievi e sugli elementi di combattimento nelle armi marziali, oltre ad avere conseguito - sempre in questi primi mesi del 2019 - i diplomi di istruttore in ginnastica posturale, in fitness metabolico e in fitness per la terza età.
Di quest’anno è altresì la certificazione “Joy of moving”, attività fisica basata sul gioco per bambini di età compresa fra i 3 e gli 11 anni.
Per restare ai periodi più recenti, va anche detto che nel 2018 ha frequentato master di aggiornamento e perfezionamento per istruttori di aerobica e step e di allenamento funzionale.
Una carriera nel fitness, si è detto, iniziata tre decenni fa. “Una domenica di settembre dell’88 - spiega Giordana Bonacina - mio padre Angelo, che teneva corsi di ginnastica di mantenimento, mi disse: “Da domani inizierai a venire in palestra con me. Mi affiancherai, nel frattempo studierai e, a suo tempo, prenderai il mio posto”. Cominciò così il mio percorso presso la Polisportiva Mandello”.
“Ho osservato e lavorato fianco a fianco con lui per un anno - aggiunge - e nell’89 è successo… il contrario. Io lavoravo con le persone, lui mi osservava. Intanto studiavo e, dopo un percorso durato quattro anni, ho conseguito il brevetto come istruttore nazionale di aerobica, disciplina in voga in quegli anni, con specializzazioni in step e funky”.
La formazione di Giordana è stata poi agevolata dal suo ingresso nel mondo della scuola in veste di docente. Ciò infatti le ha consentito di seguire importanti formazioni con il Coni (in particolar modo con la Fidal, la Fgi e la Fids) e di specializzarsi nell’attività ludico-motoria e su base musicale per bambini dai 6 agli 11 anni.
“Nel corso degli anni - spiega sempre l’istruttrice mandellese - ho conseguito ulteriori licenze, specializzandomi sempre più nel fitness musicale. Dalla Tae-Bo (aerobica combinata con boxe e arti marziali) allo Zumba fitness e al Pound, fino ad arrivare al fitness strong (allenamento funzionale) e ai recenti studi in materia di ginnastica posturale, fitness metabolico e fitness per la terza età”.
Giordana ha calcato palchi prestigiosi quali lo stage internazionale Zumba planet che l’ha vista ballerina di supporto nello show di Francesca Maria, icona dello zumba fitness. Ha organizzato a sua volta convention con presenters di fama internazionale che hanno richiamato a Mandello centinaia di appassionati, ha creato il gruppo  “Athena Aerobic Team” e, successivamente, il team “Energy Wave” con cui tuttora lavora per eventi quali la Corrida o gli Energy show, partecipando con lusinghieri risultati a concorsi nazionali di danza.
Giordana Bonacina sorride e ricorda: “In questi 30 anni, facendo una media di 300 allievi a stagione, posso dire di aver messo in movimento un esercito di almeno 9.000 persone. Ovviamente voglio proseguire su questa strada, fin tanto che l’energia e la passione mi sosterranno. E’ ovvio che per questo mio significativo traguardo devo dire grazie di cuore, oltre che a mio padre che mi ha aperto la strada e a mio marito per avermi sempre sostenuta, a tutte le persone che negli anni mi hanno fatto sentire la loro fiducia e  mi hanno dato modo, appunto, di arrivare a spegnere idealmente queste 30 candeline di carriera”.
“Come dico sempre - conclude - senza gli allievi Giordana come insegnante non sarebbe esistita e non esisterebbe. Per il resto continuerò a formarmi, a crescere e a migliorare, perché non si è mai arrivati. Il mondo si evolve e fermarsi sentendosi già in alto sarebbe un sacrilegio anche se, è indubbio, i risultati fin qui ottenuti mi riempiono di felicità e orgoglio”.
Nel curriculum di Giordana Bonacina vi sono anche brillanti risultati ottenuti in campo sportivo. Fino all’88 atleta agonista nella marcia e nel lancio del giavellotto nelle file dell’Atletica Lecco, è stata campionessa provinciale sui 3 chilometri di marcia, vicecampionessa provinciale (Como e Lecco) nel giavellotto e vicecampionessa regionale nella marcia 5 chilometri.
Dopo essere stata allieva di danza moderna e ginnastica aerobica con insegnante Isef certificata, nell’88-89 ha mosso i primi passi nel mondo del fitness come praticante istruttore, affiancata da trainer con esperienza trentennale e nel ’90 ha tenuto il primo corso di ginnastica di mantenimento per adulti.
Ha quindi conseguito - tra il 1992 e il 1994 - i diplomi di praticante istruttore di aerobica, istruttore di aerobica di primo livello e istruttore federale di aerobica. Ha frequentato master e corsi di specializzazione e nel ’97 ha costituito il gruppo “Athena Aerobic Team.
Del 2005 è la specializzazione in danze tradizionali e popolari e la creazione del metodo di allenamento “Fatkiller workout”, programma aerobico bruciagrassi.
Ha poi dato vita nel 2008 al gruppo “Energy Wave Team” e nel 2012 ha conseguito la licenza di istruttore di zumba fitness e l’anno successivo quella di istruttore di zumba kids e zumba kids Jr.
In ordine di tempo, le ultime licenze da lei conseguite sono quelle di istruttore di Strong by zumba e di Pound fit del 2016. Nel 2017 e nel 2018 è salita sul palco internazionale della “Infit convention Special class Zumba” a Bergamo.
1988-2018, trent’anni nel fitness. E il cammino continua.

Nessun commento:

Posta un commento