sabato 9 febbraio 2019

Varenna, la Pro loco rinnova il consiglio. “Servono idee e nuove energie”


Si rinnova quest’anno il consiglio della Pro loco di Varenna, da oltre un decennio composto dagli stessi consiglieri, i quali hanno formato una squadra compatta che si adopera per lo svolgimento delle attività dell’ente e che collabora con le altre associazioni presenti sul territorio della “perla del Centrolago”. Questo stesso gruppo di amici ritiene però sia arrivato il momento di dare una svolta alla Pro loco.

“La nostra associazione - spiegano i consiglieri del’associazione - ha bisogno di nuove idee e di nuovi volontari per poter continuare a mantenere le sue finalità. La Pro loco di Varenna è sempre stata un valido supporto per il turismo, che è la principale fonte per lo sviluppo economico del paese”.
“Per questo motivo - aggiungono - fin dalla fondazione dell’associazione, nel lontano 1938, uno tra i principali impegni è stato quello di gestire l’Ufficio turistico per accogliere al meglio i numerosi turisti che con il passare degli anni hanno sempre più visitato Varenna, sfiorando in tempi recenti i 20mila passaggi annuali presso l’ufficio stesso”.
Va detto che si era partiti con un piccolo ufficio, dapprima gestito da volontari poi sempre più affinato nello svolgimento della propria attività, giungendo ad oggi alla presenza di un dipendente che espleta tutte le funzioni dell’ufficio variegate per ambiti e complessità (front office, back office, relazioni con esercenti e varie altre attività).
Oltre alla gestione dell’ufficio, la Pro loco varennese si occupa da anni dell’organizzazione di eventi di carattere ludico e culturale che animano la vita del paese sia per gli abitanti sia per i turisti nazionali e internazionali che visitano il suggestivo borgo centrolariano.
Sabato 16 febbraio si terrà l’assemblea annuale nel corso della quale verrà eletto il nuovo consiglio destinato a rimanere in carica per i prossimi tre anni.
I consiglieri uscenti auspicano possano esserci un rinnovo e al tempo stesso continuità, in quanto l’associazione svolge un ruolo primario anche dal punto di vista sociale, favorendo momenti di aggregazione nella realtà varennese.
Gli stessi consiglieri ringraziano tutti i sostenitori della Pro loco e si dicono speranzosi in un futuro nuovo e ricco di idee.

Nessun commento:

Posta un commento