lunedì 3 giugno 2019

La Project Rock School di Mandello “ambasciatrice del territorio”


La scuola musicale comunale premiata a Pordenone a un concorso nazionale
La Project Rock School, scuola musicale comunale di Mandello, si è aggiudicata a Pordenone uno dei premi in palio al concorso nazionale “Ambasciatori del territorio”.
Obiettivo del concorso era valorizzare l’offerta turistica del proprio territorio, promuovendolo attraverso un video musicale realizzato da gruppi di musicisti locali.
La giuria, nella sua menzione speciale, ha sottolineato come nel video della Prs fossero presenti tutti i tratti caratteristici del territorio in un virtuale percorso storico, paesaggistico, culturale e anche economico-industriale.
L’idea di partecipare al concorso era nata dalla consolidata e  pluriennale collaborazione tra il Comune di Mandello, nello specifico il sindaco Riccardo Fasoli e l’assessore al Turismo Silvia Benzoni, e la stessa Project, e segue di pochi mesi un’altra importante esperienza della scuola musicale: quella di portare un gruppo di allievi, i Belting Pot, a Londra a registrare un Cd inedito negli storici studi di Abbey Road.
Le riprese, realizzate tra ottobre e novembre da Michele Gala di Digimedia per quelle a terra e da Stefano Omati di STAF04 per quelle aeree con il drone, seguono un percorso che si snoda tra il lago e le pendici della Grigna, valorizzando i luoghi e gli scorci più caratteristici della zona.
A fare da colonna sonora al video è stato scelto  Walking Shadow, uno dei brani dei  Belting Pot contenuti nel Cd Abbey Road Experience.
Il responsabile della Project Rock School, Stefano Marzocchi, si è detto molto soddisfatto del premio ricevuto e ha ribadito l’importanza di simili iniziative, “che dimostrano - afferma - come la cultura e l’impegno ripaghino sempre e come la collaborazione di questi ultimi anni con l’assessore alla Cultura, Luca Picariello, abbia dato alla Prs e ai suoi allievi la possibilità di esibirsi in tanti concerti, ottenendo grandi soddisfazioni, e di vivere forti emozioni con un conseguente arricchimento culturale non soltanto musicale”.
A Pordenone si è parlato anche di “marketing turistico” e di “turismo sensoriale”, proprio a voler sottolineare il desiderio crescente da parte di un certo tipo di turismo di vivere una vacanza sentendosi un po’ “a casa” e inserendosi totalmente nel contesto in cui ci si trova a viaggiare, esplorandolo con tutti e cinque i sensi.
Mandello è l’unico comune lombardo ad avere conquistato il titolo di “Ambasciatore del territorio”.

Nessun commento:

Posta un commento