martedì 28 gennaio 2020

Il master per il settore turistico-alberghiero presentato a Varenna

Confcommercio Lecco e Bocconi insieme per la terza edizione. Prossimo appuntamento il 3 febbraio
Da sinistra il presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati, e il direttore Alberto Riva.
Presentare la terza edizione del corso di alta formazione General management nel settore turistico-alberghiero e delineare le opportunità offerte dal master, promosso da  Confcommercio Lecco e realizzato da Sda Bocconi, puntando anche sulla testimonianza diretta di chi aveva seguito le lezioni lo scorso anno.
E’ questo l’obiettivo degli incontri sul territorio voluti dall’associazione di categoria. Dopo quello tenutosi a Varenna lunedì 27 gennaio, il prossimo appuntamento è fissato per lunedì 3 febbraio dalle ore 14.30 alle 16 presso la sede di Confcommercio Lecco, in piazza Garibaldi 4.
Il programma dell’incontro lecchese prevede l’introduzione da parte del presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati, che sarà seguita dall’illustrazione del programma del master sul turismo da parte del direttore, Alberto Riva. Quindi ci sarà spazio per gli interventi di due testimonial che hanno partecipato all’edizione 2019, ovvero Andrea Colzani (C-Hotel di Cassago) e Francesco Spreafico (Bianca Relais di Oggiono).
Le iscrizioni si ricevono entro venerdì 31 gennaio contattando l’associazione al numero di telefono 0341.35.69.11, oppure inviando una e-mail all’indirizzo marketing@ascom.lecco.it.
Nella tappa del 27 gennaio a Varenna il presidente Peccati ha aperto l’incontro con gli aspiranti corsisti: “La proposta di questo master è una scelta strategica in cui l’associazione crede moltissimo e su cui investe. Quello di Confcommercio vuole essere ruolo di servizio per dare idee e stimoli. Per chi partecipa si tratta di una esperienza illuminante, che apre orizzonti interessanti. Crederci e prepararsi è fondamentale: seguire questo master è un impegno, comporta fatica, ma è uno strumento che vi serve per crescere, una occasione da non perdere”.
“Il nostro territorio - ha aggiunto Peccati - è fantastico e offre molte opportunità: sarebbe un peccato non essere pronti per accogliere i turisti arriveranno qui in numero sempre maggiore”.
Quindi è toccato a Francesco Spreafico (Bianca Relais di Oggiono) raccontare la propria partecipazione alla seconda edizione: "E’ stata un’ esperienza molto positiva. Ho toccato con mano il valore di un percorso realizzato dalla Bocconi: qualità, professionalità e competenze uniche. I diversi moduli hanno consentito di affrontare argomenti vari con un’attenzione specifica su temi molto concreti. Grande valore aggiunto arriva poi dalle esercitazioni pratiche, dal lavoro di gruppo e dall’ascolto-confronto con consulenti e docenti durante le lezioni”.
Il direttore Riva ha infine illustrato le modalità operative del master, suddiviso in 6 moduli e con 18 giornate di lezione: “Abbiamo scelto Sda Bocconi per la capacità di “cucire” un percorso su misura. E chi ha frequentato, ha toccato con mano la qualità della proposta formativa che offriamo: docenti e relatori che si alterneranno sono di valore assoluto”.

Nessun commento:

Posta un commento