lunedì 13 gennaio 2020

Olio extravergine d’oliva, un toccasana. Alle 19.10 il dottor Missaglia ne parla a Espansione Tv

Marco Missaglia con Dolores Longhi, conduttrice di "Angoli" su Espansione Tv.
“L’olio extravergine d’oliva può essere considerato a pieno titolo un nutraceutico, ossia uno di quegli alimenti che oltre all’apporto nutrizionale possiedono una dimostrata capacità salutistica in grado di promuovere lo stato di salute. Oltre a favorire un abbassamento del rischio cardiovascolare, antagonizzando i grassi saturi contenuti negli insaccati e nel burro che sono nemici delle nostre arterie, da studi epidemiologici recenti l’olio extravergine d’oliva sembra avere effetti protettivi anche nei confronti di malattie degenerative quali il morbo di Parkinson e l’Alzheimer”.
A dirlo è il dottor Marco Missaglia, medico mandellese specialista in Scienza dell’alimentazione e dietologia, che aggiunge: “In Paesi in cui l’abituale condimento è costituito dall’olio d’oliva si nota un numero inferiore statisticamente significativo di entrambe le patologie”.
Di questo, come altresì della capacità dell’olio di prevenire i tumori del colon, il dottor Missaglia parlerà questa sera nella trasmissione di approfondimento Angoli in onda su Espansione Tv.
Intervistato da Dolores Longhi, Missaglia spiegherà come assumere due cucchiai di olio extravergine d’oliva al giorno, oltre al normale condimento per gli alimenti, possa abbassare in modo significativo il rischio di andare incontro al tumore dell’intestino, oltre a essere un toccasana per la salute del cervello e del sistema cardiocircolatorio.
Appuntamento quindi a stasera, lunedì 13 gennaio, alle 19.10 su Espansione Tv, sul canale 19 del digitale terrestre.

Nessun commento:

Posta un commento