martedì 7 gennaio 2020

Roberto Porroni e Jacopo Taddei, a Varenna performance musicale da applausi

Roberto Porroni e Jacopo Taddei durante la loro apprezzata esibizione varennese.
Roberto Porroni alla chitarra classica e Jacopo Taddei al sax sono tornati a Varenna per un applauditissimo e partecipato concerto di inizio anno promosso dall’amministrazione comunale, dopo il concerto tenuto nella “perla del Centrolario” dallo stesso duo lo scorso mese di settembre.
In occasione dell’esibizione di venerdì 3 gennaio nella chiesa prepositurale di San Giorgio, Porroni e Taddei hanno deliziato i presenti proponendo brani di Bartok, Bach, Nazareth, Galliano, Villa Lobos, Pujol, Piazzolla, Cockburn e Morricone, spaziando così tra autori di differenti epoche e continenti.
La consolidata esperienza e la grande preparazione del milanese Roberto Porroni, uno tra i più noti esponenti del concertismo chitarristico, altresì promotore della Rassegna musicale “Tra lago e monti”, e l’innato talento dell’emergente sassofonista Jacopo Taddei, giovanissimo musicista proveniente dall’Isola d’Elba, dotato di grande padronanza tecnica, hanno determinato la perfetta sintonia del repertorio proposto, ispirato a un linguaggio musicale sia classico sia jazzistico.
Una performance molto apprezzata, dunque, che ha visto dialogare in modo sorprendente strumenti così diversi e che è giunta diritta al cuore del pubblico presente.

Nessun commento:

Posta un commento