mercoledì 5 giugno 2019

Scuola dell’infanzia di Lierna. Laboratori, pranzo e premiazioni per il fine anno


(C.Bott.) Una festa piacevolissima per congedarsi dall’anno scolastico 2018-2019 e coinvolgere, oltre ai bambini, anche gli adulti. Una festa riuscitissima, in una bella e calda giornata di sole e in un clima di cordialità e simpatia contagiose. Una giornata tra laboratori (tra i più suggestivi certamente quello che ha visto bambini e genitori “disegnare” un lungo prato fiorito), momenti di svago all’aperto, la pesca di beneficenza, un bel pranzo con genitori e nonni e il saluto agli alunni più grandi che dal prossimo settembre frequenteranno la scuola primaria.
Significativa anche la denominazione dell’evento - “La scuola di Lierna è di tutti” - quasi a voler sollecitare la partecipazione alla giornata di festa del maggior numero possibile di residenti.
A rallegrare il paese hanno pensato le voci festanti dei bimbi, che fin dal mattino hanno “colorato” con una vera e propria “infiorata” la via antistante l’asilo, per l’occasione chiusa al traffico.
I piccoli alunni della scuola dell’infanzia si sono poi trasformati in apprendisti giardinieri e hanno dato vita al laboratorio della “terra”, rinvasando ciascuno la propria piantina con l’aiuto di mamma e papà.
Ugualmente apprezzato l’impasto del pane, con i bambini impegnati a realizzare strane e personalizzate forme di panini.
Non sono neppure mancate le vasche con tanto di barchette di carta e canne da pesca per divertirsi né più né meno come i bimbi sono soliti fare al lago nella bella stagione.
Ai più piccoli sono stati infine proposti il laboratorio dei cactus di carta e farina gialla e l’angolo del colore spray per far sì che ciascuno potesse creare in libertà e sentirsi artista per un giorno.
All’ora di pranzo tutti si sono ritrovati nel giardino della scuola dell’infanzia per gustare la polenta preparata dagli alpini di Lierna, sempre disponibili quando si tratta di dare il loro apporto alle iniziative organizzate per i piccoli alunni, al pari dei volontari della Pro loco.
Prima del gelato, offerto dalla spiaggia di Grumo, la premiazione dei bimbi più grandi e la marcia dei “remigini”, con più di un genitore che ha faticato a trattenere l’emozione.
Presente alla festa, per la cronaca, Simonetta Costantini, nuovo vicesindaco di Lierna oltre che assessore con delega all’Istruzione e alla cultura.
Apprezzato anche il “fuori programma” rappresentato dal passaggio di una sposa che si apprestava a raggiungere il vicino municipio per la celebrazione del matrimonio.

Nessun commento:

Posta un commento