lunedì 23 dicembre 2019

Da Costa Masnaga un volo… musicale fino in Lapponia per incontrare Babbo Natale

La “Junior band” di Costa Masnaga e la banda giovanile di Galbiate hanno voluto regalare al pubblico un fantastico viaggio alla ricerca… di Babbo Natale.

Il "Musicbus" 22.12 della compagnia “Banda Air” è così decollato alle 18 dal “Costaforum” in piazza Confalonieri. A bordo, i giovani musicisti delle due bande giovanili, capitanati dai maestri Giusy Colzani e Chiara Binda.
Dopo una breve sosta italiana, il volo è ripartito per il Portogallo, si è diretto in Africa, America, Bosnia e Turchia fino a raggiungere il Brasile, dove è atterrato per far salire (e dar loro modo di esibirsi) alcuni giovanissimi allievi della scuola di musica della banda “Santa Cecilia”.
Il viaggio è proseguito alla ricerca della casa di Babbo Natale, passando prima da Egitto, Russia e Inghilterra. Finalmente - con l’aiuto di Rudolph, la renna dal naso rosso - il volo è giunto in Lapponia, dove il vero Babbo Natale ha dapprima consegnato doni e dolci a tutti i musicisti per poi unirsi al gruppo per un meritato bis.
Il piacevole volo è stato coordinato da due giovani musiciste trasformate per l’occasione di hostess - si sta parlando di Sofia Abruscato e Anna Limonta - che hanno presentato, suonato e servito a tutti i passeggeri caffè, the e biscotti così da rendere il volo il più confortevole possibile.
Calorosissimi applausi da parte del pubblico, coinvolto nell’esibizione e che ha partecipato attivamente durante lo spettacolo.
Moltissimi i complimenti da parte del sindaco Sabina Panzeri, del vicesindaco Cristian Pozzi e dell’assessore Anna Cazzaniga, rimasti piacevolmente colpiti dall’idea originale e dalla bravura dei giovani musicisti, di età compresa tra gli 8 e 18 anni.

Nessun commento:

Posta un commento