lunedì 23 dicembre 2019

Manavello si “accende” e in vetta brillano l’albero di Natale e la cometa

(C.Bott.) E’ la notte dell’antivigilia di Natale, la notte  della fiaccolata che in queste ore sta “accendendo” il monte Manavello. E’ una notte di festa, in particolare per gli oltre duecento escursionisti che - rispettando una tradizione che si rinnova  da molti anni, sempre il 23 dicembre - si sono ritrovati poco prima delle 20 al bar “Simone” di Rongio per ritirare le fiaccole messe a loro disposizione dal Gruppo Amici del Manavello e dal Gal Luzzeno.
Intorno alle 20.30 la partenza con la possibilità di raggiungere la vetta del Manavello seguendo due diversi percorsi, per poi ricongiungersi prima della cima e, tutti insieme, vivere il momento più atteso, ossia l’accensione dell’albero e della stella cometa, ben visibili in queste ore da Mandello anche per le favorevoli condizioni meteorologiche.
Una volta a destinazione a tutti i partecipanti sono stati offerti thè caldo, panettone e vin brulé.

Nessun commento:

Posta un commento