venerdì 13 dicembre 2019

Lucia Benedetta, 10 anni, una mandellese nella giuria dello “Zecchino d’Oro”

Lucia Benedetta Missaglia all'Antoniano di Bologna con Cristina D'Avena.
Ha 10 anni ed è appassionata di musica, al punto di aver partecipato per alcuni anni alle selezioni nazionali dello Zecchino d’Oro. E’ stata proprio quella sua grande passione ad avvicinare fin da piccola la mandellese Lucia Benedetta Missaglia al mondo della musica, dapprima con il pianoforte e da poco più di un anno con lo studio del flauto traverso, frequentando sempre la Scuola di musica “San Lorenzo” sotto la guida di Emanuela Milani.
Poco più di un mese fa, in occasione della cerimonia ufficiale per il IV Novembre, aveva saputo emozionare eseguendo proprio al flauto il Signore delle cime al termine della messa celebrata nella chiesa arcipretale mandellese di San Lorenzo.
Ama anche cantare, Lucia, e quest’altra sua passione, coltivata sotto la guida della docente Cecilia Luce, l’ha portata a partecipare a vari concorsi canori tra cui il “Sestino d’oro”, kermesse di canzoni per bambini che si svolge a Sesto San Giovanni e che negli ultimi anni ha preso il posto del prestigioso “Ambrogino d’oro”.
Nel 2018 Lucia Missaglia era stata chiamata a far parte della giuria del “Sestino d’oro” e quest’anno ha avuto la bella soddisfazione di far parte partecipare della giuria dei bambini alla terza puntata del 62.esimo “Zecchino d’Oro”, trasmesso in diretta su Raiuno dal Teatro dell’Antoniano di Bologna.
E’ stato molto emozionante, per lei, ascoltare le canzoni in concorso e dare i voti ai bambini che da tutta Italia si cimentavano nel canto insieme con il Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.
“I miei voti sono stati abbastanza alti - dice Lucia Benedetta - per incoraggiare i bambini che, in molti casi più piccoli di me, si sono trovati a vivere l’emozione dei riflettori e delle telecamere della Rai”.
Lucia Benedetta con Orietta Berti.
La mandellese ha così  avuto l’opportunità di partecipare attivamente a questa importante manifestazione a cui da anni assisteva seduta tra il pubblico.
Indubbiamente emozionante, per lei, anche conoscere Antonella Clerici, che ha condotto le tre puntate dall’Antoniano, così come Orietta Berti, presidente della giuria “dei grandi”.
Inaspettato e per questo ancora più emozionante l’incontro con la cantante Cristina D’Avena, beniamina dei bimbi, interprete di tante canzoni per l’infanzia e di famosissime sigle di alcuni tra i cartoni animati più amati.

Nessun commento:

Posta un commento