sabato 14 dicembre 2019

Mandello e le scuole dell’infanzia. Iscrizioni e novità per il prossimo anno

All’asilo di Olcio istituita la “sezione primavera”, con doppio orario 8-13 e 8-16 per i bimbi dai 24 ai 36 mesi
Si avvicina il periodo delle iscrizioni alle scuola dell’infanzia, previsto per il prossimo mese di gennaio. Più d’una le novità che riguarderanno le scuole convenzionate con il Comune di Mandello.
“Per il primo anno - spiega il sindaco, Riccardo Fasoli - il sistema contempla tutti i servizi da 0 fino a 6 anni, con rette calmierate e la previsione di riduzioni in base all’Isee della famiglia Si parte con il servizio di asilo nido, orari flessibili con frequenza massima 7.30-18, riduzione delle rette in base all’Isee e possibilità di aderire alla misura “Nidi gratis” della Regione Lombardia”.
“Novità significativa - aggiunge il primo cittadino - l’istituzione della “sezione primavera” che aprirà i battenti presso la scuola dell’infanzia di Olcio. Doppio orario 8-13 e 8-16 per i bimbi dai 24 ai 36 mesi, con rette convenzionate e, anche in questo caso, riduzioni in base all’indicatore economico equivalente”.
Le scuole dell’infanzia monosezione hanno poi deciso di offrire, a pagamento, un servizio prolungato in base alle esigenze delle famiglie, a partire dalle 7.30 e dalle 16 alle 17.
Fasoli conclude: “Si è insomma in presenza di un risultato importante raggiunto dalla nostra Amministrazione in collaborazione con le strutture convenzionate presenti sul territorio, che garantiscono da sempre professionalità e attenzione nei confronti dei più piccoli”.

Nessun commento:

Posta un commento