lunedì 2 dicembre 2019

Coscritti del ’68 di Mandello, Abbadia Lariana e Lierna a tavola al “Babà du lac”

I coscritti del 1968 ritrovatisi al "Babà du lac" di Abbadia Lariana.
In quanti vi hanno partecipato è ancora vivo il ricordo della festa del novembre 2018 sul “treno dei sapori” per il traguardo dei 50 anni.
Quel giorno i coscritti di Mandello, Abbadia Lariana e Lierna del 1968 avevano fatto tappa a Iseo appunto prima di salire sul convoglio che si muove lungo la direttrice ferroviaria Brescia-Edolo, dove avevano pranzato per poi raggiungere e visitare Pisogne, prima del trasferimento in battello a Montisola.
Il traguardo del mezzo secolo meritava del resto una festa decisamente speciale. Altrettanto piacevole è stata però la serata di sabato 30 novembre al “Babà du lac” di Abbadia Lariana, dove i coetanei del ’68 si sono dati appuntamento per la cena.
Impeccabile, come sempre, l’organizzazione, curata in prima persona da Maurizio “Fizio” Arnaudo, al quale va il “grazie” di tutti i coscritti. Al suo impegno e alla sua dedizione nel chiamare a raccolta i coetanei si rivela infatti ogni volta fondamentale per dare a tutti loro il piacere di ritrovarsi e di trascorrere in compagnia qualche ora spensierata.

Nessun commento:

Posta un commento