giovedì 12 settembre 2019

“Basta poco”, il 28 settembre nasce ufficialmente il progetto a favore dell’ambiente

A idearlo è stato il musicista bresciano Stefano Rosa, che presenterà l’iniziativa a “Casa alveare” a Milano. Con lui Lara Conte, cantautrice e splendida  voce nel panorama musicale italiano 
(C.Bott.) Il progetto, semplice e al tempo stesso impegnativo, era stato lanciato un anno fa, più o meno di questi tempi, e intendeva (e intende) coinvolgere il maggior numero possibile di persone, non importa se ragazzi, giovani, adulti o anziani.
L’idea era e resta quella di ripulire i boschi e i parchi dai rifiuti, sensibilizzando l’opinione pubblica a fare altrettanto e a comportarsi di conseguenza.
A ideare quel progetto era stato Stefano Rosa, musicista e cantautore bresciano particolarmente sensibile al tema della salvaguardia dell’ambiente al punto d’aver aperto una pagina Facebook dedicata.
In quest’epoca di grandi cambiamenti climatici, dovuti in gran parte a comportamenti scorretti dell’uomo, è del resto forse ancora possibile fare qualcosa.
Il musicista e cantautore Stefano Rosa.
Ecco allora il progetto denominato “Basta poco”. Un’idea, un pensiero, una spinta motivatrice. “L’idea di riuscire a fare tanto con poco affascina tutti - spiega Stefano Rosa - e del resto basterebbe davvero poco per ripulire il nostro ambiente, ma ancora meno a non sporcarlo”.
“E allora - aggiunge - “Basta poco” è uno slogan che sta accomunando centinaia, migliaia di persone in Italia e non solo, persone che hanno voglia di fare qualcosa in prima persona per rimediare agli errori di molti. Quindi, “armati” di pinze, guanti, sacchetti e sorriso, queste persone ripuliscono volontariamente parchi, spiagge, giardini, aiuole e boschi”.
Il progetto verrà presentato sabato 28 settembre, a partire dalle 20.30, a “Casa Alveare” in via della Ferrera 8 a Milano (Zona Navigli).
A illustrare l’iniziativa sarà proprio Stefano Rosa e accanto a lui ci sarà Lara Conte, cantautrice e splendida  voce nel panorama musicale italiano. Insieme, i due eseguiranno live brani in acustico.
Per partecipare alla serata ci si deve prenotare inviando una e-mail all’indirizzo alveare.milano@gmail.com. Telefonicamente si può invece fare riferimento a Serena (338-38.72.441) o a Pina (333-23.81.389).

Nessun commento:

Posta un commento