martedì 17 settembre 2019

Liceo scientifico “Grassi” e le patologie dell’apparato cardiocircolatorio

Il Liceo scientifico “G.B.Grassi” di Lecco lancia il progetto “Curvatura biomedica”, dedicato a studenti delle classi quinte che hanno manifestato interesse per la realtà ospedaliera e le attività clinico-diagnostiche e di prevenzione.
Oggetto di studio saranno le patologie dell’apparato cardiocircolatorio, docente il professor Pierfranco Ravizza, presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Lecco.
A partire da un’analisi della realtà del territorio, il corso (della durata di 25 ore) si propone di presentare gli attuali metodi diagnostici, terapeutici e di riabilitazione dei pazienti, anche grazie all’uso di strumentazione all’avanguardia.
Tra i temi in programma, l’importanza della prevenzione delle patologie dell’apparato cardiocircolatorio e del ruolo delle diverse figure ospedaliere. Si tratta dunque di un corso che potrà indirizzare gli studenti anche per la futura scelta universitaria.
Gli incontri in ospedale saranno preceduti da lezioni di ricapitolazione delle conoscenze pregresse e di contenuti propedeutici, a cura di docenti del Liceo.   
In particolare, sabato 21 settembre gli studenti potranno partecipare all’Open day del reparto di Radioterapia dell’ASST di Lecco, dove è appena stato installato un nuovo acceleratore nucleare per i trattamenti di radioterapia oncologica.
Durante una visita guidata, alla presenza di un fisico sanitario e di un medico oncologo radioterapista, gli studenti avranno modo di visionare il macchinario di ultima generazione e le apparecchiature a esso connesse.

Nessun commento:

Posta un commento