lunedì 30 settembre 2019

Calcio Seconda categoria. Mandello battuto in casa dal Montevecchia

La capolista Montevecchia espugna il campo del Mandello, con i locali che peraltro ci mettono molto… del loro.
Finisce 2-3 la sfida valevole per il campionato di Seconda categoria tra il Mandello del tecnico Omar Pelacchi e l’undici brianzolo.
Ospiti che partono forte e dopo solo cinque minuti il risultato è sullo 0-2. Al primo corner della partita, al primo minuto di gioco, il Montevecchia passa in vantaggio. Al 5’ il portiere del Mandello aggancia, in uscita, un avversario, e l’arbitro, concede il rigore, estraendo il cartellino giallo per l’estremo difensore. Tiro e Milani respinge. Il più lesto è però il numero 10 degli ospiti, che insacca: 0-2.
I locali si buttano in avanti e trovano il gol dell’1-2 grazie a Locatelli, dopo un azione prolungata nella difesa ospite. Gli ospiti si riportano sull’1-3 grazie a una bellissima conclusione, in controbalzo, da fuori area.
Nel secondo tempo il Mandello resta in dieci per l’espulsione del  portiere Milani,  che riceve il secondo cartellino giallo dopo aver fermato fallosamente, in uscita, un attaccante.  Subito dopo anche il Montevecchia rimane in 10 per l’espulsione di Maggioni, con il Mandello che va all’attacco e accorcia le distanze al 65’ con Cattaneo. I padroni di casa ci provano con alcuni tiri dalla distanza e qualche azione interessante, ma il risultato non cambia: 2-3 per il Montevecchia.
Il Mandello ha giocato con Milani, Fuina, Marinello, Elia, Passoni, Stropeni, Fall (dal 1’ s.t. Bertarini), L. Triboli (dal 35’ s.t. Rapelli), Locatelli, Pelacchi (dal 11’ s.t. S. Andreotti), Cattaneo. A disposizione S. Triboli, Ciappesoni, Cuda, Manzoni, A. Andreotti.

Nessun commento:

Posta un commento