venerdì 13 settembre 2019

Mandello. Settembre al cinema con “Martin Eden” e “Tutta un’altra vita”

(C.Bott.) E’ Martin Eden, film del 2019 diretto da Pietro Marcello, liberamente tratto dall’omonimo romanzo del 1909 scritto da Jack London, la pellicola in programmazione al cineteatro “Fabrizio De Andrè” di Mandello per le sere di sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 settembre, ogni volta con inizio alle ore 21.
Il film è stato presentato alla 76.ma Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e Luca Marinelli si è aggiudicato la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile.
Martin Eden è un marinaio di Napoli con una grande fame di vita e un coraggio incontestabile. Per aver salvato Arturo Orsini da un violento pestaggio, viene accolto con riconoscenza dalla famiglia del ragazzo e presentato alla sorella Elena. E’ amore a prima vista e il desiderio di “essere degno” di Elena spinge Martin a istruirsi (anzi, per usare le sue parole di marinaio fermo alla licenza elementare, di “impararsi”) facendo tutto da solo, leggendo voracemente e assorbendo, con la sua grande intelligenza naturale, ogni dettaglio di ogni disciplina affrontata.
Emerge così il suo talento più profondo: quello per la scrittura. Ma la scrittura, almeno inizialmente, non paga, perché gli sforzi letterari di Martin vengono rifiutati dalle redazioni che respingono ogni suo saggio, racconto o poesia, troppo nuovi e diversi per i gusti standardizzati. E per Elena e la sua famiglia borghese la mancanza di una “posizione” è un problema, o meglio, una pecca imperdonabile.
Sabato 28, domenica 29 e lunedì 30 settembre la programmazione del “De Andrè” prevede invece la proiezione (inizio sempre alle ore 21) di Tutta un’altra vita, film di quest’anno diretto da Alessandro Pondi con protagonista Enrico Brignano.
Le riprese del film erano iniziate nel settembre 2017. Prodotto da Marco Poccioni e Marco Valsania, Tutta un’altra vita è stato realizzato con il sostegno della Regione Lazio e il Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo.

Nessun commento:

Posta un commento