domenica 15 settembre 2019

Calcio Juniores. Otto gol e spettacolo, ma il Mandello deve inchinarsi

Finisce 5-3 per gli ospiti la sfida tra la Polisportiva Mandello e la ColicoDerviese, match valido per la seconda giornata del campionato regionale Juniores.
Nessun rimpianto per l’undici di casa, con la formazione del tecnico Oscar Cendali che si è trovata di fronte un ottimo avversario, in una partita che ha regalato emozioni, otto gol e un buon calcio.
La cronaca. Gli ospiti passano in vantaggio al 3’. Il Mandello trova subito il pareggio (7’) grazie a Micheli, che sfrutta al meglio alcune incertezze della difesa locale. Al 19’ ospiti ancora in vantaggio.
I locali aumentano il ritmo e al 27’ arriva il 2-2 grazie ancora a Micheli. Gran tiro dal limite con la palla che si insacca, anche se l’estremo difensore ospite non è parso particolarmente reattivo. La partita si avvia verso la conclusione del primo tempo, ma la ColicoDerviese trova il nuovo vantaggio: 2-3.
Nella ripresa il tecnico Cendali effettua alcuni cambi. Forze fresche e il Mandello spinge molto trovando il pareggio grazie ad Avella (67’) con uno splendido pallonetto. Ci crede, il Mandello, ma al 79’ l’undici dell’Altolago trova il 3-4, chiudendo poi la partita all’ 84’ con il gol del definitivo 3-5.
Il Mandello schierava Conca, Lanfranconi, Osinaga (dal 46’ Di Grazia), Pezzilli, Kebeli (dal 46’ De Battista), Maglia, Micheli, Colombo, Avella, L.Lafranconi (dal 78’ Scandurra),  S.Triboli. A disposizione: Redaelli, Kellini, Moneta.

Nessun commento:

Posta un commento