mercoledì 18 settembre 2019

Varenna. Domani a Villa Monastero il via al convegno di studi amministrativi

Raffaele Cantone sarà domani a Villa Monastero di Varenna.
Si aprirà nel pomeriggio di domani, giovedì 19 settembre, a Villa Monastero di Varenna il 65° convegno di studi amministrativi organizzato dalla Provincia di Lecco con il Consiglio di Stato, sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, sul tema "Dall'urbanistica al governo del territorio. Valori culturali, crescita economica, infrastrutture pubbliche e tutela del cittadino".
Il convegno si aprirà con i saluti delle autorità: il presidente della Provincia di Lecco, Claudio Usuelli, il sindaco di Varenna Mauro Manzoni e il prefetto di Lecco, Michele Formiglio.
A seguire, l’intervento del governatore della Lombardia Attilio Fontana e l’introduzione del presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi, che interverrà sull’importanza di armonizzare la tutela e la valorizzazione dei beni culturali, la salvaguardia dell’ambiente e la dotazione di infrastrutture, quali componenti di una crescita equilibrata del territorio, che contemperi le esigenze economiche con la tutela del patrimonio culturale del Paese.
Subito dopo si aprirà la sessione “Le funzioni di governo del territorio”, presieduta dal vicepresidente della Corte costituzionale, Marta Cartabia.
La prima sessione si concluderà con la conversazione con il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, sul tema “Trasparenza e legalità dell’azione amministrativa” a cura di Silvia Grassi, giornalista addetta all’ufficio stampa della Giustizia amministrativa.
Come da tradizione il convegno ospiterà relatori di valore e personalità del mondo giuridico, accademico, scientifico, economico e istituzionale.
Sabato mattina sono previsti gli interventi del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, seguiti da una tavola rotonda moderata da Antonio Polito, vicedirettore del Corriere della Sera, a cui parteciperanno rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale, tra i quali il viceministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni.
“Il Convegno di studi amministrativi - commenta il presidente della Provincia di Lecco, Claudio Usuelli - rappresenta un appuntamento tradizionale di altissimo livello: dal 1955 autorità e studiosi hanno approfondito tematiche di grande interesse, che hanno avuto e hanno tuttora effetto sulle istituzioni e sui cittadini. Anche quest’anno per tre giorni Villa Monastero e la Provincia di Lecco avranno l’onore di ospitare relatori di grande caratura, che dibatteranno su temi quanto mai attuali, per il miglioramento della pubblica amministrazione e dei suoi rapporti con gli enti locali e la collettività”.

Nessun commento:

Posta un commento