venerdì 27 settembre 2019

Mandello. Monsignor Dante Lafranconi sposa Laura Brunetti e Lorenzo Bonfanti

La presenza del vescovo emerito di Cremona domani nell’arcipretale di San Lorenzo nel segno dell’amicizia tra il prelato e la famiglia Curioni
Monsignor Dante Lafranconi, vescovo emerito di Cremona.
(C.Bott.) Accanto alla famiglia nei momenti lieti e sereni come in quelli più tristi. Insieme a loro nel cammino lungo le strade della vita per condividerne le gioie e i dolori, nel nome di un’amicizia che affonda le radici in anni lontani, nata con il legame che si era instaurato tra i rispettivi padri e consolidata nel tempo.
Lui è monsignor Dante Lafranconi, classe 1940, origini mandellesi, sacerdote dal 1964 e vescovo dal ’92. La famiglia Curioni (è quella di cui si sta parlando) è a sua volta mandellese e i loro componenti hanno vissuto a lungo ai Mulini.
Così il 14 dicembre 2012 il vescovo Dante, in quegli anni alla guida della diocesi di Cremona, volle celebrare in Sant’Ambrogio a Milano il matrimonio di Luca Brunetti, figlio di Aldo e Ornella Curioni, con Maria Clara Burgio.
La scorsa estate era mancata Brunilde, una delle sorelle Curioni, e anche in quella triste circostanza a officiare il rito funebre aveva voluto essere lui.
Un legame forte, si è detto, quello di monsignor Lafranconi con la famiglia Curioni. E negli anni in cui lui era insegnante di morale e storia ecclesiastica al Seminario maggiore di Como accadeva non di rado che fosse proprio il marito di Ornella ad accompagnare in auto nel capoluogo lariano il futuro vescovo.
Ora quella stessa famiglia si appresta a vivere un momento gioioso: le nozze di Laura Brunetti, figlia proprio di Ornella e Aldo, che sabato 28 settembre porterà all’altare Lorenzo Bonfanti, classe 1978, nativo di Calolziocorte.
Laura, nata nel luglio 1981, lavora a Lecco mentre Lorenzo, che è laureato in disegno industriale e che di professione si occupa di siti Web, dopo aver lavorato a Verona ora è a Milano.
A celebrare alle 11 di domani nella chiesa arcipretale di San Lorenzo a Mandello le nozze di Laura e Lorenzo sarà monsignor Dante Lafranconi. Insieme alla loro unione, il vescovo emerito di Cremona suggellerà così una volta di più l’amicizia e il legame con la famiglia Curioni.

Nessun commento:

Posta un commento