lunedì 29 giugno 2020

Bellano riparte da Claudio Bisio, domenica 12 all’eliporto. In luglio e agosto risate... al femminile

Venerdì 17 Angela Finocchiaro, giovedì 30 Debora Villa, il 4 agosto Lella Costa
Tempo d’estate, tempo di eventi. E, mai come quest’anno, tempo… di ripartenza. Dopo il lockdown, Bellano si appresta a tornare a proporre eventi e appuntamenti culturali e di intrattenimento.
Si inizierà domenica 12 luglio con Claudio Bisio, che insieme a Gigio Alberti presenterà in prima nazionale il suo nuovo spettacolo teatrale Ma tu sei felice?, nato proprio durante i mesi dell’emergenza (30 euro il biglietto).
Si annuncia così una piacevolissima serata ai giardini dell’eliporto bellanese, che diventerà quest’anno la zona manifestazioni en plein air e il luogo che consentirà di mantenere il distanziamento sociale, ma nel contempo di garantire 325 posti a sedere.
L’eliporto accoglierà infatti anche i tre spettacoli inizialmente previsti in primavera con Angela Finocchiaro (venerdì 17 luglio), Debora Villa (che sostituirà Serena Dandini giovedì 30 luglio) e Lella Costa (martedì 4 agosto). Biglietto d’ingresso a ogni spettacolo, 30 euro.
Anche l’arte e la cultura saranno peraltro protagoniste a Bellano grazie ad ArchiviVitali, che proporrà una nuova importante esposizione presso il Circolo di via Manzoni dove è allestita “La teoria delle impronte”,  prima parte di un’originale antologia della calcografia curata da Velasco Vitali e con opere dello stesso Velasco, insieme ad autori quali Emilio Vedova, Luca Pignatelli, Carla Accardi e altri.

Nessun commento:

Posta un commento