venerdì 12 giugno 2020

“Util’estate” e il progetto “Living land”. Abbadia Lariana chiama i giovani tra i 15 e i 19 anni

Il Comune di Abbadia Lariana, in collaborazione con l’Ufficio di piano dell’Ambito di Bellano, propone anche quest’anno le consuete attività estive all’interno del progetto “Living land”. L’iniziativa - denominata “Util’estate - si terrà nel periodo compreso tra il 29 giugno e il 10 luglio e si rivolge alle ragazze e ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 19 anni desiderosi di cimentarsi in un’esperienza di crescita personale e al tempo stesso di utilità per la comunità locale.
I partecipanti (riuniti in gruppi di non più di dieci) svolgeranno appunto per due settimane interventi di riqualifica, manutenzione e pulizia di alcune aree pubbliche di Abbadia.
Possono presentare domanda di adesione tutti coloro i quali abbiano come detto un’età compresa tra i 15 e i 19 anni e siano residenti nel comune di Abbadia Lariana.
I requisiti per prendere parte all’iniziativa sono questi: essere disponibili e motivati a mettersi in gioco, garantire una continuità nell’impegno, essere disponibili al lavoro di gruppo, rispettare le regole condivise e le misure previste a seguito dell’emergenza Covid-19, raggiungere in autonomia i luoghi in cui si svolgeranno le varie attività.
Al termine dell’esperienza a ogni partecipante verrà riconosciuto un compenso in buoni acquisto spendibili in alcune realtà commerciali del territorio.
La domanda di partecipazione a “Util’estate” può essere scaricata dal sito Internet www.comune.abbadia-lariana.lc.it.
Le domande dovranno essere inoltrate entro le ore 13 di venerdì 19 giugno all’indirizzo segreteria@abbadialariana.com.
Per informazioni, 0341-73.12.41, oppure 340-17.27.255 (Marco Faggiano).

Nessun commento:

Posta un commento