venerdì 12 giugno 2020

Mandello, niente fuochi d’artificio per San Lorenzo. Ci sarà invece la Fiera di San Rocco

“Purtroppo il perdurare dello stato di emergenza destinato a protrarsi almeno sino a tutto il prossimo mese di luglio non ci consente di avere i tempi tecnici necessari a esperire la gara normalmente svolta per l’appalto della fornitura dei fuochi d’artificio e a porre in essere i consueti atti organizzativi della manifestazione, compresa la procedura di assegnazione delle concessioni per l’occupazione del suolo pubblico a un numero limitato di esercenti il commercio sulle aree pubbliche”.
Così Serenella Alippi, vicesindaco e assessore al Commercio di Mandello, annuncia l’annullamento per il 2020 dello spettacolo pirotecnico e degli eventi collaterali proposti ogni anno in agosto in occasione della tradizionale festa patronale di San Lorenzo.
“Portare avanti le procedure senza alcuna certezza - spiega - implicherebbe creare aspettative che poi verrebbero con ogni probabilità disattese, con ripercussioni anche di natura economica. Nostro malgrado, ci vediamo dunque costretti ad annullare per quest’anno tutti gli eventi che normalmente costituiscono il corollario alla festa del 10 agosto, compreso il commercio su area pubblica”.
Si terrà invece regolarmente la Fiera di San Rocco del 16 agosto, naturalmente nel rispetto delle linee guida di cui all’ordinanza regionale del 29 maggio scorso.
“Si procederà a un rifacimento della segnaletica orizzontale così da garantire il distanziamento di un metro tra gli stalli - osserva sempre Serenella Alippi - Siamo perfettamente consci della profonda crisi che si è venuta a creare in questi ultimi mesi in conseguenza della pandemia da Covid-19 e la nostra Amministrazione, in sintonia con Governo e Regione, vuole dare un segnale positivo di ripartenza consentendo agli operatori per il commercio sulle aree pubbliche di riprendere la loro attività”.

Nessun commento:

Posta un commento