martedì 16 giugno 2020

“Util’estate 2020”, per i giovani di Mandello un'opportunità per mettersi in gioco

(C.Bott.) Essere disponibili a mettersi in gioco e a svolgere lavori di gruppo, garantire continuità nell’impegno, rispettare le regole condivise e le misure previste per l’emergenza Covid-19, essere in grado di raggiungere in autonomia i luoghi in cui si svolgeranno le esperienze.
Sono queste le condizioni essenziali per aderire al progetto “Util’estate - Living land” che il Comune di Mandello propone anche per questa estate 2020 in collaborazione con l’Ufficio di piano dell’Ambito di Bellano.
L’iniziativa si rivolge alle ragazze e ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 19 anni che desiderano fare un’esperienza di crescita personale (e di indubbia utilità per la comunità locale) e avere un’occasione in più per ripartire dopo il lockdown e riscoprirsi protagonisti.
I gruppi saranno coordinati da un tutor che garantirà la propria attenzione nello
svolgimento delle varie attività, consentendo ai ragazzi di vivere un’esperienza costruttiva e stimolante in cui mettere in gioco le proprie competenze al fianco di altri coetanei.
Due i periodi proposti: dal 29 giugno al 10 luglio, oppure dal 13 al 24 luglio, dal lunedì al venerdì, indicativamente dalle ore 8.30 alle 15.30, per un totale di 70 ore.
16 il numero massimo dei partecipanti. I giovani saranno suddivisi in due gruppi di 8 e svolgeranno interventi di riqualifica, manutenzione e pulizia di alcune aree pubbliche del territorio comunale.
Ciascun iscritto potrà scegliere, in base alla disponibilità dei posti, di partecipare al primo o al secondo turno.
Le domande di partecipazione a “Util’estate 2020” (requisito indispensabile, oltre all’età compresa come detto tra i 15 e i 19 anni, è essere residenti a Mandello) dovranno essere consegnate all’Ufficio protocollo del Comune entro le ore 13 di venerdì prossimo 19 giugno.
Al termine dell’esperienza a ciascun partecipante verrà riconosciuto un compenso di 150 euro in buoni acquisto spendibili in alcune realtà commerciali del territorio.
E’ possibile scaricare la domanda di partecipazione sul sito Internet www.mandellolario.it.
Alla domanda dovrà essere allegata una copia della carta d’identità (per i minorenni anche quella del genitore).
Per informazioni: Punto giovani Mandello (0341-700.945 il recapito telefonico, puntogiovani@mandellolario.it l’indirizzo e-mail); Marco Faggiano (340-17.27.255).

Nessun commento:

Posta un commento