giovedì 18 giugno 2020

Varenna, nel centro storico divieto di transito per i mezzi pesanti

Il sindaco: “Questa misura viabilistica si prefigge di migliorare ulteriormente la vivibilità del borgo”
Un tratto di via Venini a Varenna.
Completato l’intervento di rifacimento del manto in porfido di via Venini, l’amministrazione comunale di Varenna ha stabilito una serie di limitazioni al transito veicolare sull’arteria principale che attraversa il paese al fine di garantirne l’integrità e la sicurezza.
Sarà perciò vietato il passaggio, dopo che sarà stata posizionata l’apposita segnaletica, ai veicoli con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate in via Corrado Venini, piazza San Giorgio, via IV Novembre e lungo viale Polvani.
Non saranno soggetti al divieto queste categorie di mezzi: veicoli adibiti al servizio di raccolta rifiuti per il Comune di Varenna; veicoli autorizzati all’accesso nella Ztl di piazza San Giorgio per attività di carico e scarico; autobus; veicoli utilizzati per manifestazioni o cantieri, che dovranno presentare richiesta con 72 ore di anticipo all’ufficio di Polizia locale per il rilascio dell’autorizzazione.
“Dopo l’introduzione, nel 2017, del senso unico in direzione Lecco in viale Polvani, durante i fine settimana e nelle festività della stagione estiva - afferma il sindaco, Mauro Manzoni - abbiamo valutato l’opportunità di vietare l’accesso ai mezzi pesanti nel nucleo storico. Questa nuova misura viabilistica si prefigge di migliorare ulteriormente la vivibilità del borgo e ottimizzare la circolazione dei mezzi a beneficio degli abitanti del paese e della sicurezza di chi vi transita”.

Nessun commento:

Posta un commento