lunedì 2 settembre 2019

Mandello. Il 26 settembre a Venaria Reale e al parco del Valentino di Torino

Per quattro lunedì appuntamento con Linda Spandri e la musicoterapia. In ottobre ripartiranno la ginnastica dolce e “Il tè del sabato”
La reggia di Venaria.
(C.Bott.) Una giornata alla reggia di Venaria e al parco del Valentino, il più famoso parco pubblico di Torino, con il Gruppo volontari assistenza agli anziani di Mandello.
L’interessante e piacevole gita è in programma per giovedì 26 settembre e l’invito a parteciparvi è rivolto a persone di ogni età. 46 euro la quota individuale.
La partenza in pullman avverrà alle 7 da piazza Sacro Cuore a Mandello. Prima tappa sarà, alle 10, la visita della reggia con una guida esperta, particolare importante per conoscere da vicino e nel dettaglio questa residenza sabauda tornata a splendere dopo il restauro del 2007.
Alle 12.30 pranzo in un ristorante dell’antico e suggestivo borgo cittadino e alle 14.15 partenza alla volta di Torino per una passeggiata nel parco del Valentino, lungo il Po, per ammirare il castello, il borgo e la rocca medievale immersi nella natura.
Alle 17 partenza dal capoluogo piemontese per il rientro a Mandello, dove l’arrivo è previsto per le 19.30.
Il parco del Valentino di Torino.
Per informazioni e prenotazioni si può telefonare a Paola (349-74.06.643), oppure a Sonia (339-56.29.437). Ci si può anche rivolgere al centro diurno comunale (0341-700.417 il recapito telefonico) il lunedì e il sabato pomeriggio.
E’ stato intanto reso noto che per i primi quattro lunedì di settembre - dunque nei giorni 2, 9, 16 e 23, ogni volta alle 14.30 - al centro diurno di via Manzoni sarà presente la mandellese Linda Spandri, polistrumentista e cantautrice, per un corso gratuito di musicoterapia. Per parteciparvi non è necessaria alcuna iscrizione.
La musicoterapia è una modalità di approccio alla persona che utilizza la musica e il suono come strumenti di comunicazione non verbale per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico. E’ dunque finalizzata a “star meglio” e non a caso il benessere dell’anziano è una tra le finalità del Gruppo volontari assistenza agli anziani di Mandello, che come noto gestisce il centro diurno i primi quattro lunedì di ogni mese e tutti i sabati.
In ottobre ripartiranno anche la ginnastica dolce e “Il tè del sabato” con la psicologa dottoressa Francesca Mauri.
Quest’ultima iniziativa è rivolta alle persone con problemi di memoria e ai loro familiari. Si tratta di un’interessante opportunità per sentirsi meno soli di fronte a situazioni che possono isolare. L’obiettivo è infatti proporre attività di stimolazione della memoria per allenare e migliorare le capacità cognitive.

Nessun commento:

Posta un commento