venerdì 20 marzo 2020

"Aiutiamoci". L’Avis di Bellano dona 10.000 euro alla Fondazione comunitaria del Lecchese

Carlo Molteni, presidente dell'Avis comunale di Bellano.
A seguito dell’emergenza coronavirus, l’Avis comunale di Bellano - ODV ha donato 10.000 euro a sostegno della campagna “Aiutiamoci” lanciata dalla Fondazione comunitaria del Lecchese allo scopo di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di dispositivi e attrezzature per gli ospedali di Lecco, Merate e Bellano.
“La nostra Avis comunale - spiega il presidente, Carlo Molteni - è costituita da otto gruppi: Bellano, Colico, Dervio-Dorio-Valvarrone, Introbio, Margno, Val d’Esino-Varenna, Pagnona e Premana e tutti hanno partecipato a questa iniziativa con la sensibilità che contraddistingue i donatori di sangue”.
“Ci vediamo impegnati in azioni di solidarietà - osserva sempre Molteni - non soltanto in questa difficile circostanza, ma il nostro impegno prosegue quotidianamente nel garantire le donazioni di sangue presso il Centro trasfusionale dell’ospedale Manzoni di Lecco. I nostri donatori stanno dando prova, una volta di più, di un grande senso del dovere e di una autentica cultura della donazione, nonostante i possibili rischi che possono correre nel corso degli spostamenti”.
“A loro - conclude il presidente - vanno il mio plauso e il mio ringraziamento, con la certezza che nonostante la gravità della situazione tutti insieme saremo in grado di supere questo momento di prova”.

Nessun commento:

Posta un commento