sabato 21 marzo 2020

Il sindaco di Lierna: “Che delusione il comportamento dei consiglieri di opposizione”

Silvano Stefanoni: “La minoranza si è dimostrata non rispettosa delle difficoltà del momento e soprattutto non a conoscenza delle norme attualmente in vigore”
Silvano Stefanoni, sindaco di Lierna.
Da Silvano Stefanoni, sindaco di Lierna, riceviamo e pubblichiamo:
Questa mattina, quando ho aperto le e-mail ho trovato tre richieste di accesso agli atti da parte di Marco Mauri e Nunzio Marcelli, consiglieri della lista “Vivere Lierna”. Nel vederle mi sono rallegrato, perché ho subito pensato che avevano capito anche loro la gravità della situazione legata all’emergenza per la pandemia di Covid-19 e volevano conoscere le necessità e sapere quali passi sono stati fatti per tutelare la cittadinanza, perché fino ad ora non avevo ricevuto da loro alcun messaggio, e-mail o una telefonata di interessamento.
Purtroppo ho avuto una grande delusione quando ho scoperto che nessuna delle richieste di accesso agli atti riguardava urgenze determinate dal Covid-19.
Naturalmente è un loro diritto avere gli accessi agli atti e controllare l’operato della maggioranza, ma vista la situazione emergenziale sarebbe anche opportuno sapessero che sono sospesi attualmente tutti i termini dei procedimenti, compresi quelli degli accessi.
Inoltre tengo a sottolineare che la presenza del personale negli uffici comunali, come disposto dai decreti ministeriali, è ridotta al minimo per salvaguardare la loro salute.
A questo proposito mi sia consentito spendere due parole di ringraziamento proprio per i dipendenti, che con spirito di servizio alternano la loro presenza o hanno attivato  il telelavoro per non arrestare completamente la macchina amministrativa e far fronte alle priorità.
Con questa scelta la minoranza di “Vivere Lierna” si è dimostrata non rispettosa delle difficoltà del momento e soprattutto non a conoscenza delle norme attualmente in vigore. Questo non è il momento delle polemiche, perché adesso l’unica priorità è riuscire insieme a non essere contagiati.
Carissimi liernesi, a nome di tutta l’Amministrazione vi assicuro, che noi ci siamo e siamo a disposizione di tutti e per  tutte le necessità. Mi raccomando, rimanete in casa, perché solanto così possiamo sconfiggere il coronavirus. Un abbraccio virtuale a tutti.
Silvano Stefanoni, sindaco di Lierna

2 commenti:

  1. Un Sindaco come questo che ha distrutto un paese bello come Lierna con la strage di alberi che ha compiuto in un luogo stupendo e storico quale è la piazza, deve solo stare zitto. In un momento come questo purtroppo lo scempio ecologico e paesaggistico che ha causato passano in secondo ordine ma mi auguro che non finisca così....
    E ha il coraggio di dare lezioni. Vergogna.

    RispondiElimina
  2. Un Sindaco come questo che ha distrutto un paese bello come Lierna con la strage di alberi che ha compiuto in un luogo stupendo e storico quale è la piazza, deve solo stare zitto. In un momento come questo purtroppo lo scempio ecologico e paesaggistico che ha causato passano in secondo ordine ma mi auguro che non finisca così....
    E ha il coraggio di dare lezioni. Vergogna.

    RispondiElimina