mercoledì 25 marzo 2020

La “Carcano” ha un nuovo amministratore delegato, è Alberto De Matthaeis

L’azienda gli ha affidato la guida delle due business unit, che si caratterizzano per la loro integrazione coperta dalle tre unità produttive di Delebio, Mandello e Andalo Valtellino
Alberto De Matthaeis, nuovo amministratore delegato della "Carcano".
“Carcano Antonio Spa”, azienda tra le più rilevanti a livello europeo nel settore della laminazione e trasformazione del foglio di alluminio, annuncia l’ingresso del nuovo amministratore delegato. Si tratta dell’ingegner Alberto De Matthaeis, che approda in “Carcano” dopo un’esperienza nell’ambito della Consulenza industriale e avendo ricoperto posizioni al vertice di numerose aziende del tessuto industriale italiano.
De Matthaeis ha maturato una rilevante specializzazione in contesti caratterizzati da un approccio fortemente competitivo e sfidante, in linea con quanto ricercato dalla “Carcano” in questo particolare momento di emergenza nazionale sanitaria e nell’ottica di un futuro sempre più competitivo.
L’azienda ha affidato al nuovo amministratore delegato la guida delle due business unit di “Carcano”, che si caratterizzano per la loro forte integrazione verticale coperta dalle tre unità produttive. Infatti, partendo dallo stabilimento di Delebio dedicato alla fusione e alla laminazione delle placche di alluminio in fogli sottili, l’alluminio viene poi trasformato negli stabilimenti di Mandello e Andalo Valtellino in imballaggio flessibile per industrie strategiche quali quelle farmaceutica, alimentare e tecnica.
“Con l’ingresso dell’ingegner De Matthaeis - afferma il presidente, Ettore Zelioli - “Carcano” si avvale della collaborazione di una figura di grande esperienza che nel recente passato ha già gestito con successo organizzazioni industriali complesse in mercati altamente competitivi per qualità e servizio al cliente. Siamo convinti che il suo contributo sarà fondamentale per raggiungere gli obiettivi che porteranno la “Carcano” a fronteggiare l’emergenza che l’economia italiana ed europea sta vivendo, sino a crescere ulteriormente”.
L'unità produttiva di Andalo Valtellino.
“Colgo con entusiasmo - commenta dal canto suo il nuovo amministratore delegato - la sfida di riportare “Carcano” a risultati economici positivi che consentano di superare la contingenza attuale. Obiettivo comune è quello di costruire e realizzare un business plan efficace che traguardi obiettivi solidi e sfidanti, sia pure in uno scenario competitivo come quello attuale dominato da molteplici incertezze”.
Alberto De Matthaeis è laureato in ingegneria meccanica presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ha un Master del MIP Politecnico di Milano in “Scelte tecnologiche e gestione impresa” e ha completato l’Executive program della Stanford University Graduate school of business in “Product development & Manufacturing strategy”.
Vanta importanti e consolidate esperienze professionali che lo hanno visto ricoprire ruoli apicali in ambito industriale all’interno di organizzazioni nazionali e internazionali, quali ad esempio Pirelli Tyres, Mondadori Printing, Burgo Group, Jk Group, Fondazione Salvatore Maugeri e Cartiere Paolo Pigna.
Va ricordato che la “Carcano Antonio Spa” è attiva anche nei settori tecnologici (in particolare nella schermatura dei cavi, nella coibentazione e isolamento termo-acustico). L’eccellenza del suo prodotto è supportata da un foglio d’alluminio di autoproduzione, ai massimi livelli della qualità e delle caratteristiche.

Nessun commento:

Posta un commento