martedì 17 marzo 2020

Il sindaco alle aziende mandellesi: “Tutelate il più possibile le maestranze”

L’appello questa volta è indirizzato alle aziende operative sul territorio comunale anche in questi giorni di emergenza.
A rivolgerlo è il sindaco, Riccardo Fasoli, che in una nota afferma: “Ci sono ancora diverse aziende attive in questi giorni sul territorio mandellese. L’Amministrazione pubblica è in costante contatto con le più grandi e a disposizione dei lavoratori per qualsiasi segnalazione. Per alcune aziende è difficile fermare completamente l’attività. La presenza di commesse internazionali di altri Paesi che non sospendono la produzione non consentono una fermata totale che metterebbe in seria discussione la continuità aziendale una volta passato questo periodo difficile”.
“Al netto di queste considerazioni - aggiunge Fasoli - vanno messe in atto tutte le indicazioni già fornite con i diversi decreti, soprattutto per quanto riguarda i dispostivi personali quali guanti e mascherine, oltre alla corretta fruizione degli spazi. Ancora più importante è garantire in ogni modo la distanza tra i dipendenti nelle fasi lavorative, negli spogliatoi e nell’eventuale servizio mensa”.
Quindi un’ultima considerazione: “Un particolare plauso ai dipendenti della “Gilardoni raggi X” ai quali chiedo uno sforzo di responsabilità: la produzione e la manutenzione della strumentazione medicale può fare la differenza per ospedali e fondazioni che stanno affrontando la pandemia. Le misure messe in campo dall’azienda possono darvi più sicurezza nella vostra attività, che è indispensabile in questo momento. Poter salvare delle vite in più dipende anche da voi. Non mollate”.

Nessun commento:

Posta un commento