venerdì 27 marzo 2020

Mandello, i casi di contagio salgono a 23. Ai supermercati solo con la mascherina

Attivato un servizio di navetta gratuito per il trasporto dei cambi puliti in ospedale a favore di quei pazienti i cui familiari sono in quarantena, o comunque impossibilitati a raggiungere i reparti
Continua purtroppo a salire, a Mandello, il numero delle persone contagiate dal coronavirus. Ad oggi sono ufficialmente 23, sei delle quali in ospedale. Quattro i  decessi.
Resta intanto ovviamente in vigore l’ordinanza del sindaco che dispone l’obbligo di accesso alle strutture commerciali con la mascherina o con un qualsiasi altro dispositivo che copra naso e bocca, così come la prescrizione di raggiungere il luogo verso cui ci si sposta seguendo il tragitto più corto.
Sul fronte sanitario resta attivo il servizio di richiesta delle ricette via e-mail attivato lo scorso 24 marzo. Per quanto riguarda poi le ricette riguardanti farmaci per terapie continuative, i medici di famiglia che operano nella sede di via Dante 35 hanno attivato una casella di posta elettronica il cui indirizzo è emergenzamandello@gmail.com a cui si può inviare la richiesta dei farmaci stessi.
Capitolo consegna indumenti per i ricoverati, non soltanto per Covid-19. Il Comune di Mandello ha attivato un servizio di navetta gratuito per il trasporto dei cambi puliti in ospedale a favore di quei pazienti i cui familiari sono in quarantena, o comunque impossibilitati a raggiungere i reparti.
Attualmente il servizio è disponibile per i ricoverati presso gli ospedali di Lecco, Bellano, Merate e Erba.
Per ogni informazione e per l’attivazione del trasporto si può contattare Clarissa Targa al 349-22.93.542. Nel caso in cui non si abbia risposta, è possibile inviare un sms o un messaggio WhatsApp chiedendo di essere richiamati.

Nessun commento:

Posta un commento