venerdì 6 settembre 2019

Motoraduno, benarrivati centauri! L’Europa a due ruote guarda a Mandello

(C.Bott.) Si alzi il sipario e la festa abbia inizio! Oggi pomeriggio a Mandello è “scattato” ufficialmente il motoraduno internazionale, tre giorni di festa per un’unica passione: quella per la “due ruote” (e per la Guzzi).
Davanti al “nido” dell’Aquila già da alcune ore si possono ammirare modelli di ogni tipo e di ogni anno, a iniziare da uno Sport 14 del 1929 con targa tedesca fino ad arrivare alla V85 TT, ultima nata di casa Guzzi.
Svizzera, Austria, Francia, Olanda, Ungheria, Polonia, Gran Bretagna e naturalmente Germania sono soltanto alcuni tra i Paesi di provenienza dei centauri già sul Lario per un appuntamento che, confidando anche nella clemenza del tempo, promette eventi di vario genere (in particolare musicali), mostre, buona cucina e altro ancora.
Sì, fino a domenica la festa è qui, la festa è a Mandello!

Nessun commento:

Posta un commento