mercoledì 13 novembre 2019

Il diabete e gli stili di vita. Ne parlano a Como Leo Callone e altri atleti

Tra i relatori dell’incontro di venerdì 15 novembre al Teatro Sociale anche il dottor Marco Missaglia
Leo Callone, a sinistra, con il dottor Marco Missaglia.
In occasione della Giornata mondiale del diabete quest’anno sul territorio sono previsti dibattiti, conferenze e iniziative di sensibilizzazione su quella che sta diventando una tra le patologie croniche più diffuse, con oltre tre milioni di italiani ai quali è stata diagnosticata e un altro milione di persone che ne sono affette senza esserne a conoscenza.
Tra i tanti eventi spicca l’incontro pubblico che si terrà venerdì 15 novembre a Como presso la sala bianca del Teatro Sociale del capoluogo lariano, dal titolo “Storie di atleti e stili di vita”.
L’evento è organizzato dalla Diabetologia dei poliambulatori dell’ASST lariana, dall’associazione provinciale diabetici Fand e dall’associazione “Cultural frame of food”, con il patrocinio dell’Ordine dei medici e di “Como Cuore”.
Tra i relatori vi sarà anche il dottor Marco Missaglia, medico mandellese specialista in Scienza dell’alimentazione e dietologia e docente alla scuola nazionale di medicina degli stili di vita.
“La promozione di stili di vita salutari riguarda anche una corretta alimentazione - spiega Missaglia - e una costante attività  fisica è di indiscusso aiuto nella prevenzione della malattia diabetica, come pure nella sua gestione quotidiana. Gli sportivi ne sono un esempio concreto. Per questo motivo mi è sembrato giusto invitare all’incontro uno sportivo del calibro di Leo Callone, mandellese d’origine, campione di nuoto granfondo e detentore per oltre 25 anni  del record della traversata della Manica, noto ai più con l’appellativo di “caimano del Lario”, sulle cui imprese sportive nel 2017 è stato realizzato il film Cento milioni di bracciate”.
Il medico mandellese con l'attore Edoardo Romano, a Como venerdì 15 novembre.
“Un altro amico che porterà la sua preziosa testimonianza su come il movimento faccia bene al diabete - aggiunge il dottor Missaglia - è  il dottor Gigi Bellaria, tecnico nazionale di nordik walking, la cui tesi del Master all’Università di Verona fu  proprio sull’attivita fisica e il diabete. Ho voluto poi portare con me  un altro amico, l’attore Edoardo Romano, noto ai più in quanto componente del trio comico I Treetré, alla ribalta negli anni Ottanta con il Drive In”.
Va ricordato che attualmente Romano è impegnato nella sensibilizzazione proprio sul tema del diabete e a Como venerdì prossimo presenterà un videoclip realizzato con Nini Salerno dei Gatti di Vicolo miracoli.
Nella elegante location della sala bianca del Sociale di Como la giornalista Francesca Guido, alla quale è affidata la conduzione dell’incontro, chiacchiererà poi con altri atleti del calibro di Michele Evangelisti, ultratrailer, e Roberto Spata, velista, e intervisterà Carlo Alberto Ludi, direttore sportivo della Calcio Como.
Concluderà l’evento, a ingresso libero, un rinfresco offerto dall’Associazione provinciale cuochi e da Enaip Como.
Appuntamento, quindi, venerdì15 novembre alle ore 18 al Sociale di Como.


Nessun commento:

Posta un commento