venerdì 22 novembre 2019

L’europarlamentare Ciocca: “Lecco avrà un master per progettisti di bandi”

Nell’ufficio territoriale di Lecco voluto da Angelo Ciocca e allestito in città presso “Siani progetti” in via Filzi, si è tenuto nella giornata di ieri un incontro tra l’europarlamentare e il suo staff, alla presenza di alcuni sindaci e di rappresentanti dei comuni, del mondo delle professioni, della scuola professionale alberghiera di Casargo e di altri esponenti locali che a vario titolo hanno interesse ad avere un filo diretto con Bruxelles.

Presente il consigliere regionale Antonello Formenti, a fare gli onori di casa unitamente a Giorgio Siani (nella foto accanto ad Angelo Ciocca) e a Ennio Fumagalli, che seguono i rapporti territoriali.
Si è trattato di un incontro tecnico durante il quale è stata presentata l’organizzazione di un master per progettisti di bandi europei che si terrà proprio in città, con il patrocinio del parlamento europeo.
Figura importante, quella dello sviluppatore di bandi, sia per le aziende sia per gli enti, la cui professionalità sarà formata da personale dell’Unione europea.
Il corso sarà rivolto a cittadini italiani, maggiorenni con buona conoscenza delle lingua inglese. Avrà la durata di 9 giorni. Il programma e le modalità di iscrizione verranno resi noti nelle prossime settimane e il corso inizierà nei primi mesi del 2020.
Sono stati affrontati altri temi di assoluto interesse per il mondo delle professioni e per la formazione extrascolastica, che troveranno seguito nel 2020, quali stage e corsi legati alle attività che vengono svolte presso l’Unione Europea.
Angelo Ciocca, pavese, è stato eletto nel collegio che comprende Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta con ben 90mila preferenze e anche nel Lecchese ha avuto un ottimo riscontro.

Nessun commento:

Posta un commento