sabato 16 novembre 2019

Omaggio a Pier Paolo Pasolini. Ad Abbadia Paolo D’Anna e “L’odore della notte”

(C.Bott.) Poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e giornalista, Pier Paolo Pasolini, origini bolognesi, è considerato uno tra i maggiori artisti e intellettuali del ventesimo secolo. Culturalmente versatile, lasciò importanti contributi anche come pittore, romanziere, linguista, traduttore e saggista.
Attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguerra fino alla prima metà degli anni Settanta, nonché figura a tratti controversa, suscitò spesso polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi, assai critici nei riguardi delle abitudini borghesi e della nascente società dei consumi.
A Pasolini è dedicata la serata che si terrà venerdì 29 novembre (inizio alle ore 21, ingresso libero) presso la sala civica “Don Carlo Gnocchi” di Abbadia Lariana per iniziativa dell’assessorato alla Cultura.
“L’odore della notte” la denominazione dell’evento, che avrà per protagonista Paolo D’Anna, scrittore, autore e regista teatrale. Questi, rielaborando i testi, la poesia, il teatro e la filmografia del “poeta di Casarsa”, accompagnerà i presenti in un viaggio che racconta l’Italia di ieri e di oggi, riportando in vita il pensiero di Pasolini.


Nessun commento:

Posta un commento