venerdì 13 marzo 2020

Mandello e l’emergenza Coronavirus. Comune e Comitato motoraduno donano 8.000 euro

Altri 2.000 euro dal Moto club “Carlo Guzzi”. Gli stanziamenti destinati al progetto della Fondazione comunitaria del Lecchese
Il Comune di Mandello, con delibera adottata questa mattina, ha deciso di devolvere 5.000 euro alla Fondazione comunitaria del Lecchese per il progetto “Aiutiamoci a sostegno dell’ASST di Lecco e degli ospedali Manzoni e Mandic”.
“Ci è sembrato un gesto doveroso - osserva il sindaco, Riccardo Fasoli - a nome dell’intera comunità. E chi può, privati o aziende del nostro territorio, seppur nelle difficoltà del momento, è invitato a dare un piccolo o grande contributo”.
Anche il Comitato motoraduno internazionale ha effettuato una donazione a supporto del progetto, accompagnandolo con questo messaggio: “Cari guzzisti, in queste settimane siamo tutti fermi, ma c’è qualcuno che non ha nemmeno tempo di riposare. I nostri medici e i nostri infermieri stanno facendo l’impossibile per sconfiggere questo virus. Abbiamo deciso di devolvere agli ospedali della nostra provincia 3.000 euro. Un piccolo gesto che vi invitiamo a seguire. Per chi vive all’estero, prestate attenzione a questa bestia, non sottovalutatela. Ci abbracceremo sicuramente tutti a settembre”.
Anche il Moto club “Carlo Guzzi”, parte attiva nel comitato e che con i suoi volontari offre le visite guidate al Museo storico della Guzzi, ha deciso di fare la sua parte con una donazione di 2.000 euro.


Nessun commento:

Posta un commento