martedì 5 novembre 2019

“Aironi neri” in concerto sabato 9 novembre a Mandello per il "Gruppo aiuto mesotelioma"

Sabato prossimo 9 novembre, alle ore 21, presso il cineteatro comunale “Fabrizio De André” di Mandello (ingresso gratuito) si terrà un concerto benefico degli “Aironi neri”. Sul palco, con la band, anche Andrea Gentileschi.
Le canzoni dei Nomadi saranno le grandi protagoniste del concerto, organizzato a sostegno dell’associazione lecchese  “Gruppo aiuto mesotelioma” che in questi anni si è adoperata per sensibilizzare sul territorio l’opinione pubblica in particolare per quanto riguarda l’amianto-killer, sostenendo coloro i quali hanno sofferto e si sono ammalati e le loro famiglie, spesso sole nell’affrontare la malattia.
In questo ultimo anno, poi, la stessa associazione presieduta da Cinzia Manzoni si è messa a disposizione degli ex lavoratori per un sostegno anche legale.
Gli “Aironi neri” nascono nel 1993 e da subito intraprendono un’avventura musicale di successo con le canzoni dei Nomadi, storica band di Novellara che ancora oggi, dopo oltre 50 anni, continua a proporre nuovi brani senza mai tralasciare i grandi successi che hanno accompagnato la storia di questo complesso.
Il primo concerto ufficiale degli “Aironi neri”, già protagonisti a Mandello in questi ultimi anni di apprezzate esibizioni, è datato 1994. Da allora sono stati 25 anni di successo appunto con le canzoni storiche dei Nomadi e del loro compianto leader Augusto Daolio.
Si è insomma in presenza di un abbinamento di musica e di età oltremodo eterogeneo: si va infatti dal giovane attratto dai recenti successi fino alla persona un po’ più avanti con gli anni che ricorda la propria gioventù attraverso canzoni intramontabili.
La band bergamasca ha preso parte anche ad alcune manifestazioni ufficiali, la più importante delle quali nel 2003 a Riccione in occasione del concerto per i 40 anni dei Nomadi dove, oltre a esibirsi con loro sul palco, è stata riconosciuta ufficialmente come cover band doc, denominazione sostituita nel 2015 dal marchio tribute band.
Nel corso degli anni gli “Aironi neri” hanno inciso due Cd e partecipato a varie iniziative benefiche e di volontariato, con una media di 30-40 concerti all’anno.
“Con loro in questi anni ci siamo davvero divertiti e arricchiti - dicono i promotori della serata mandellese di sabato prossimo - Abbiamo vissuto esperienze uniche e indimenticabili, con entusiasmo e passione. Tutto ciò per esprimere il vero scopo di  questo viaggio, ossia la passione di sognare, rivivere e interpretare la musica di una band di cui in molti si sono innamorati”.
Degli "Aironi neri" fanno parte Ennio Bonacina (voce solista), Mauro Brambilla (chitarra acustica e voce), Cristian Colombo (chitarra solista e voce), Lorenzo Covioli (tastiere), Gaetano “Chicco” Blanco (batteria) e Sergio Colombo (basso).

Nessun commento:

Posta un commento