domenica 10 novembre 2019

Calcio Juniores. Partita rocambolesca, Mandello-Arcadia finisce 2-2

Finisce 2-2 la sfida tra la formazione di casa della Polisportiva Mandello e l’Arcadia nel match valido per il campionato di calcio Juniores regionale.
Il Mandello per venti minuti gioca un ottimo calcio. Ottimi fraseggi, buona velocità nel far girare la palla e in tre occasioni (una delle quali con una grande parata del portiere ospite) sfiora il gol.
Al 20’ si infortuna Avella. Al 25’ Vassena è lanciato verso la porta. Alla disperata il portiere dell’Arcadia, Tomasin, atterra fuori area il giocatore e l’arbitro estrae per l’estremo difensore il cartellino rosso. Ospiti in dieci.
Ma pochi minuti dopo è l’Arcadia a andare in gol, complice anche un’indecisione del portiere del Mandello, che non trattiene la sfera: 0-1.
Lo stesso Conca, però, due minuti dopo salva la porta con un grande intervento. Anche il Mandello rimane poi in dieci per l’espulsione di Colombo per proteste, ma allo scadere del primo tempo l’undici di Oscar Cendali trova il pareggio. Batti e ribatti in area e Pezzilli è lesto a insaccare: 1-1.
Nella ripresa la partita è equilibrata. La formazione ospite è ben messa in campo e al 19’ torna in vantaggio, ma ancora una volta la difesa dei lariani non è impeccabile. Il Mandello, con veemenza e carattere, va alla ricerca del pareggio, riuscendo a ottenerlo al 31’ ancora con Pezzilli su calcio di rigore. Netto il fallo in area su Vassena. Gli ospiti rimangono in 9 (espulso Popescu), ma il Mandello non riesce a trovare il gol della vittoria e così la partita finisce 2-2.
La Polisportiva Mandello ha giocato con Conca, Lanfranconi, Osinaga, Pezzilli, Triboli, Maglia, Di Grazia, Colombo, Avella (dal 20’ pt Lafranconi), Kebeli, Vassena. A disposizione Rompani, Moneta, De Battista, Kellini e Scandurra.

Nessun commento:

Posta un commento