domenica 10 novembre 2019

Campionato di calcio Giovanissimi. Mandello e Galbiate pareggiano 2-2

Un primo tempo decisamente poco propositivo, ma alla fine la Polisportiva porta a casa un buon punto. Finisce 2-2 la sfida tra il Galbiate e il Mandello nel campionato di calcio riservato alla categoria Giovanissimi.
Mandello distratto e, come detto, decisamente poco reattivo nella prima frazione di gioco, anche se gli ospiti si fanno pericolosi in più di una circostanza.
Al 1’ un tiro di Brambilla esce di poco. Al 17’ Comini, su punizione, impensierisce il portiere locale. Al 30’, però, il Galbiate passa in vantaggio.
Nel secondo tempo il Mandello torna in campo con un altro piglio e al 4’ Panizza, con un’azione personale, trova un diagonale efficace e la palla si insacca: 1-1.
Passano settanta secondi e il Galbiate torna in vantaggio. Difesa mandellese nell’occasione un po’ distratta.
La Polisportiva riparte a testa bassa e al 7’ Limonta colpisce la traversa. All’8’ arriva il gol del 2-2. Su angolo di Comini, Poletti trova la giusta coordinazione per colpire di testa e insaccare. Il Mandello, subito dopo, resta in dieci per l’espulsione di Iemoli per proteste. Nonostante il deficit numerico, gli ospiti provano a vincere la partita. Limonta tira alto da fuori area e lo stesso fa Panizza al 30’. Così finisce 2-2.
Il Mandello ha giocato con Andrea Fulvio Coppes (dal 15’ st Gioele Volpe), Luca Micheli, Edoardo Volpe, Luca Iemoli, Riccardo Venini, Andrea Poletti, Andrea Panizza, Leonardo Gandolfi (dal 9’ st  Manuel Castelnuovo), Simone Brambilla, Giovanni Comini, Alessandro Limonta.
A disposizione Luigi Festorazzi, Luca Villa, Yama Sadat, Benedetto Russo e Tommaso Confalonieri.

Nessun commento:

Posta un commento