lunedì 4 novembre 2019

Dervio onora i caduti. E all’inno di Mameli 190 bambini sventolano il tricolore

Festa dell’unità nazionale e giornata delle forze armate. Due ricorrenze per un’unica celebrazione, oggi a Dervio, nel ricordo dei caduti di tutte le guerre e per sottolineare l’esigenza di tutelare i valori della pace e della fratellanza tra i popoli.
Dopo il ritrovo nei pressi del municipio, autorità militari e civili hanno raggiunto in corteo la chiesa parrocchiale, dove è stata celebrata la messa in suffragio dei caduti.
Quindi nuovamente in corteo verso il cimitero, con la deposizione della corona di alloro e l’omaggio alle vittime dei conflitti bellici.
L’atto successivo è stato rappresentato dalla deposizione di una corona di alloro ai piedi del monumento ai caduti e dalla commemorazione ufficiale.
Significativo e oltremodo emozionante e toccante il momento in cui ben 190 bambini hanno accompagnato con lo sventolìo di altrettante piccole bandiere tricolori l’esecuzione dell’inno di Mameli.

Nessun commento:

Posta un commento