venerdì 13 marzo 2020

I social e il coronavirus. Giordana Bonacina, mandellese, va controcorrente

Il suo profilo Facebook è diventato una vera e propria oasi dove passare un po’ di tempo in allegria. E restare in forma
La mandellese Giordana Bonacina.
(C.Bott.) In giorni difficili e anche emotivamente impegnativi come quelli che tutti stanno vivendo, sui social si alternano commenti, più o meno intelligenti e più o meno centrati, non esclusi messaggi apocalittici, vere e proprie “bufale”, lamentele, insulti ai governanti di turno e, come detto, anche fake news.
In un simile scenario, decisamente insolito, c’è anche chi si ripromette di far passare un messaggio positivo. E’ il caso di Giordana Bonacina, mandellese, professione insegnante, da oltre trent’anni nel fitness, istruttrice di zumba e formatrice in tema di sicurezza nel web e per la prevenzione dalla dipendenza da smartphone.
Le reti sociali, si è detto. C’è chi le usa per condividere notizie - vere o false purtroppo poco conta - chi per lamentarsi (del governo, della gente, del virus e chi più ne ha più ne metta), chi per polemizzare e chi, fortunatamente, anche per svagarsi. In quest’ultima categoria c’è proprio Giordana, che ha deciso di fare un ulteriore passo avanti.
Leggendo e interpretando tanta paura, tanta ansia, tanta preoccupazione e tanta rabbia si è chiesta: perché non cercare di stemperare l’atmosfera e donare un momento di svago, una risata e anche un po’ di sano movimento da casa a tutte le persone che, a partire da lei stessa, hanno dovuto rinunciare alla loro vita sociale?
Detto e fatto. Il suo profilo personale Facebook Giordana Yanez Bonacina è diventato, per i suoi numerosi contatti, una vera e propria oasi dove passare un po’ di tempo in allegria.
“Pubblico video comici che mi vedono protagonista - spiega la mandellese con il piglio e l’ironia che la contraddistinguono - e faccio dirette con lezioni fitness di vario tipo. Ho poi una pagina, “La finestra di Giordana”, che aggiorno regolarmente pubblicando testi ironici. Anche in questo caso nel segno dell’allegria e della comicità, perché io sto da sempre dalla parte del detto che recita: Una risata ci salverà”.
Tutto ciò nel più genuino spirito del volontariato, ovviamente. Insomma, tutto free. “E’ una cosa che mi sento di fare - osserva - come mio gesto, anche se piccolo, di vicinanza alle persone. Ogni mia diretta fitness ha più o meno un migliaio di partecipanti, che poi mi mandano feedback con immagini, commenti e pensieri davvero molto carini”.
I video comici, che Giordana Bonacina realizza tramite il suo profilo su TikTok (il social network appunto per i video brevi), scatenano ilarità ed è bello sapere che le persone, nonostante la difficile fase che stiamo attraversando, vogliono trovare anche la voglia di farsi una risata.
“Continuo il mio servizio di “sbufalatrice” - spiega sempre Giordana - ovvero cerco di smascherare le fake news e di mettere sul chi va là gli utenti , ma qui ho già qualche problema in più perché c’è molto nervosismo e le persone attaccano e si arrabbiano più facilmente del solito. Cerco poi di informare, come docente, su alcune problematiche relative a questo stesso periodo, ma anche in questo caso le polemiche non mancano”.
Da qui la svolta e l’idea di offrire un servizio social diverso. Con una consapevolezza: “Probabilmente questo non è il periodo più indicato per educare, ma piuttosto è il momento di… alleggerire”.
Questi allora i riferimenti: FB - Giordana Yanez Bonacina; pagina FB - Giordana fitness World e La finestra di Giordana; TikTok - Giordana70.

Nessun commento:

Posta un commento